Dal team di sviluppo finlandese Grand Cru arriva un interessante gioco world builder

Prima ancora di debuttare con il suo gioco d’esordio, il team di sviluppo finlandese Grand Cru aveva già attirato l’attenzione – negli anni scorsi Wired lo aveva inserito due volte fra le startup più promettenti d’Europa. Oggi finalmente esce Supernauts, titolo per piattaforme iOs caratterizzato da una certa ambizione, da una produzione molto curata e da uno stile grafico accattivante.

Supernauts unisce due aspetti. Da una parte è un puzzle, che richiede di andare a salvare gli sventurati umani rimasti bloccati sulla terra, inondata dopo lo scioglimento dei ghiacci. Dall’altra è un world builder, ossia permette di creare mondi a piacimento utilizzando un set di strumenti e di blocchi assortiti. In più ha anche una componente cooperativa in multiplayer: è possibile per esempio aiutare un amico nella costruzione del suo mondo (e viceversa).